Saluto di Papa Francesco ai partecipanti alla Manifestazione per la Vita del 22 maggio 2022

31 Mag, 2022

Saluto quanti hanno partecipato a Roma alla manifestazione nazionale “Scegliamo la Vita”. Vi ringrazio per il vostro impegno a favore della vita e in difesa dell’obiezione di coscienza, il cui esercizio si tenta spesso di limitare.

REGINA CAELI

Piazza San Pietro
Domenica, 22 maggio 2022

Saluto quanti hanno partecipato a Roma alla manifestazione nazionale “Scegliamo la Vita”. Vi ringrazio per il vostro impegno a favore della vita e in difesa dell’obiezione di coscienza, il cui esercizio si tenta spesso di limitare. Purtroppo, negli ultimi anni c’è stato un mutamento della mentalità comune e oggi siamo sempre più portati a pensare che la vita sia un bene a nostra totale disposizione, che possiamo scegliere di manipolare, far nascere o morire a nostro piacimento, come l’esito esclusivo di una scelta individuale. Ricordiamo che la vita è un dono di Dio! Essa è sempre sacra e inviolabile, e non possiamo far tacere la voce della coscienza.

Buona domenica a tutti voi! Per favore, non dimenticatevi di pregare per me. Buon pranzo e arrivederci.

Foto © vatican media

Ti potrebbe interessare..

Discorso di Massimo Gandolfini alla Manifestazione per la Vita

Discorso di Massimo Gandolfini alla Manifestazione per la Vita

Quando l’azione politica viene a confrontarsi con principi morali, di etica civile e sociale, che non ammettono deroghe, eccezioni o compromesso alcuno, allora l’impegno dei credenti e degli atei devoti si fa impellente, imperativo e carico di responsabilità. E’ il caso delle leggi civili in materia di aborto, eutanasia, suicidio assistito, legalizzazione delle droghe … con il fine che sia tutelato il diritto primario alla vita, dal concepimento alla morte naturale.